caratteristiche di un sito web efficace
commenti 0

Elementi indispensabili per un sito efficace

Il sito web è il centro attorno a cui deve ruotare tutta la nostra presenza online. Possiamo immaginarlo come la nostra vetrina o come il nostro negozio o ufficio, insomma, uno spazio virtuale dove accogliere i nostri attuali o futuri clienti. Ma quali caratteristiche deve avere per essere davvero efficace? In questo post abbiamo raccolto gli elementi indispensabili che non possono mai mancare in un sito web, nemmeno nel più semplice o nel più particolare.

Se avete un sito web o state pensando di realizzarlo, in qualunque campo operiate, il vostro obiettivo finale sarà che vi aiuti a farvi conoscere e a vendere i vostri prodotti o servizi.
Non significa che la vendita debba avvenire necessariamente nel sito e solo grazie a esso -il processo che porta all’acquisto è complesso, fatto di varie fasi e spesso vede coinvolti tanti canali- ma è importante essere consapevoli che si tratta di uno strumento di promozione e che come tale va usato.

Gli elementi per un sito web efficace: design e usabilità

Partiamo dal ‘contenitore’, dal lato estetico e funzionale del sito. Le  caratteristiche che non possono mancare sono:

1- Velocità di caricamento

quando navighiamo sul web non siamo molto pazienti, se il sito non si carica in pochi secondi ci innervosiamo e può anche capitare che lo abbandoniamo e ne cerchiamo un altro. Se volete verificare se il vostro sito è abbastanza veloce, potete fare un test con il Page Speed Insights di Google.

2- Design coerente

definire un sito bello o brutto è limitante perché la bellezza, si sa, è soggettiva. Al di là però di casi davvero inguardabili – dove nemmeno il vecchio adagio ‘ognuno ha i suoi gusti’ è valido!- l’importante è che il design sia coerente con l’immagine dell’azienda e funzionale a quello che si vuole comunicare. Un esempio? Anche se il nostro colore preferito è il nero, se dobbiamo fare il sito per un negozio di giocattoli per bambini, forse sarà meglio orientarsi su dei colori più vivaci!

3- Layout che si adatta a tutti i dispositivi

nonostante sia stato detto e ripetuto in tutte le salse e da tutti, ci sono ancora moltissimi siti che non sono pensati per essere visualizzati bene dai dispositivi mobile. Se pensiamo a quante volte ci troviamo a cercare un’informazione, un luogo, una recensione, dai nostri smartphone, capite bene quanto avere un sito non pensato anche per essere consultato in mobilità possa essere limitante. Le soluzioni sono due: avere un unico sito responsive, che si adatta cioè in base al dispositivo dal quale viene visualizzato, oppure avere una versione mobile del sito.

4- Usabilità

l’abbiamo già detto nel punto sopra, il design deve essere in funzione dei contenuti e del messaggio che vogliamo comunicare. Se una soluzione è graficamente d’impatto, ma impedisce la lettura o rende difficile la navigazione, non va bene e va cambiata. Tutto, dal font all’impaginazione dei testi, dai pulsanti alla disposizione degli elementi, dai colori alla struttura dei contenuti, deve essere pensato per offrire la miglior fruizione possibile.

I contenuti di un sito internet

Se ci spostiamo invece sui contenuti, ogni sito, in base al settore dell’attività e agli obiettivi, può essere più o meno complesso, con poche o molte pagine. In entrambi i casi è importante che abbiano testi curati per essere utili e interessanti per le persone, ma anche per i motori di ricerca. Servono un’architettura chiara dei contenuti, testi ottimizzati per i motori di ricerca e parole scelte con attenzione.

Vediamo i contenuti indispensabili che non dovrebbero mai mancare. Potranno avere titoli diversi, avere pagine dedicate o essere raggruppati, ma sono quelli che permettono alle persone di sapere chi siete e cosa fate.

1-Chi siamo:

La sezione dove raccontate chi siete è fondamentale. Può essere un racconto fatto di parole di immagini, di video. Può essere istituzionale, tradizionale oppure strana e scherzosa. Può essere più o meno approfondita, l’importante è che chi entra nel sito sappia chi si trova davanti.

2-Cosa facciamo:

Questo contenuto sembra banale, ma quante volte vi è capitato di entrare in un sito e non capire di che cosa trattasse? Serve un buon copy pensato per essere chiaro e per mettere in luce il vostro valore, la qualità dei vostri prodotti e dei vostri servizi. Perché le persone dovrebbero scegliere proprio voi? In cosa di distinguete dagli altri? Come lavorate? Quali caratteristiche hanno i vostri prodotti? Sono tutte informazioni che è importante dare nel sito: in un’unica pagina o in diverse sezioni, solo a parole o anche con contenuti visuali, ma devono esserci.

3-Contatti:

Anche questa può sembrare un’indicazione scontata, ma sono molti i siti web dove i contatti non ci oppure sono o sono difficili da trovare. È importante invece che sia ben chiaro dove trovarvi e quali modalità le persone possono usare per mettersi in contatto con voi: indirizzo, numero di telefono, email, form di richiesta contatti vanno inseriti in una pagina dedicata, ma anche ripetuti in home page o nel footer.

Ogni sito è diverso e ha obiettivi diversi

Le caratteristiche che abbiamo visto fino ad ora sono quelle imprescindibili, ma ci sono molti altri elementi e aspetti che possono rendere un sito ancora più efficace . Qualche esempio? Sezioni dedicate alle recensioni o alle opinioni di chi ha usato i vostri servizi, newsletter, blog, gallery, portfolio con i lavori, schede di descrizione dei prodotti… Ogni sito è diverso e va personalizzato in base al settore di attività e agli obiettivi che si vogliono raggiungere, ma partendo dagli elementi che abbiamo visto sarete certi di avere già delle buone basi!

State pensando di fare o rifare il vostro sito web? Nella pagina dedicata trovate il nostro modo di lavorare e i siti che abbiamo già realizzato

Scopri di più

Lascia un Commento